Chi Siamo

Chi siamo

Mission

La costruzione di un mondo più giusto ed equo, dove tutte le persone possano avere l’opportunità di sviluppare le capacità necessarie per migliorare le proprie condizioni di vita.

Vision

Al fianco delle comunità, perché diventino protagoniste del proprio futuro.

I nostri Valori

I nostri Valori, fortemente legati all’ispirazione cristiana dell’organismo, sono:

  • volontariato come scelta di impegno sociale;
  • solidarietà;
  • condivisione;
  • diversità come ricchezza
  • coerenza

Il nostro statuto

1969 Nasce ufficialmente lo SVI, nella sede di Via Tosio a Brescia.
1° progetto in Burundi


1972 Rwanda


1974 Brasile


1982 Venezuela


1984 Uganda


1986 Congo (Ex Zaire)


1996 Zambia

1998 Perù

2001 Cambio sede, Viale Venezia


2002 Senegal


2011 Mozambico

2015 Nuova sede, coworking, Via Collebeato


2017 Kenya


Il codice etico

LO STAFF

Federica Nassini

Direzione e progettazione f.nassini@svibrescia.it

Maria Teresa Resconi

Amministrazione  
m.resconi@svibrescia.it

Claudia Ferrari

Servizio Civile - Territorio  
c.ferrari@svibrescia.it

Lia Guerrini

Comunicazione - Territorio  
l.guerrini@svibrescia.it

Mercedes L. Preaux

Relazioni con i donatori  
m.preaux@svibrescia.it

Claudio Chiappa

Progettazione Africa  
sviuganda@yahoo.it

CDA

Paolo Romagnosi

Presidente

Giacomo Costa

Vicepresidente

Albino Franzoni

Segretario

Davide Felappi

Consigliere

Don Roberto Ferranti

Direttore CMD di Brescia (Presente di Diritto)

Massimo Ginammi

Consigliere

Marina Lombardi

Consigliere

Giacomo Marniga

Consigliere

Mario Rubagotti

Consigliere

Giancarlo Zaninelli

Consigliere

0

Volontari

0

Paesi

0

Beneficiari

TRASPARENZA

DEDUCIBILITA’ FISCALE

Lo SVI è una Ong (Organizzazione Non Governativa) riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri ed è anche una Onlus (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale). Per questo motivo le offerte alla nostra associazione sono, agli effetti fiscali, deducibili o detraibili a scelta dell’offerente.

MODALITÀ DETASSAZIONE

Normativa relativa alle agevolazioni fiscali per le donazioni effettuate dal 01 gennaio 2018

Il privato o l’impresa che effettuano una donazione alla nostra associazione possono decidere liberamente il trattamento fiscale di cui beneficiare così come previsto dalla revisione del Codice del Terzo Settore (Art. 83 del Decreto Legislativo 117/2017) che amplia i benefici fiscali per le donazioni svolte dal 01/01/18 a favore degli Enti del Terzo Settore:

RANKING DI TRASPARENZA