Pages Menu
Categories Menu

Miglioramento produzione agro-alimentare in Karamoja

Titolo del progetto: Miglioramento della produzione agro-alimentare dei piccoli contadini in Karamoja – Uganda

Data inizio: ottobre 2016

Durata progetto: 12 mesi

Dove: Paese: Uganda – Regione: Karamoja – Distretti: Napak e Kaabong

Ente finanziatore:

8×1000 Chiesa Valdese

Partner locale:

CIRIDE (Chekwi Initiative for Rural Integrated Development)

NTS (Namalu Tractor Scheme)

Obiettivo generale:

Formare e rendere autonomi e consapevoli gli scolari, i contadini e gli apicoltori di Napak e Kaabong nella gestione del ciclo produttivo in ambito agro-silvicolo, valorizzando la biodiversità dell’ecosistema esistente.

Obiettivo specifico:

Per il raggiungimento dell’obiettivo generale si prevedono attività di formazione (corsi di alfabetizzazione, corsi per agricoltori, allevatori e apicoltori). Si prevedono attività di coltivazione dei campi nelle scuole seguite dal progetto e riduzione del consumo di legna da ardere, la coltivazione nei campi dei contadini ai fini produttivi, la produzione di miele naturale di acacia, la realizzazione di 20 lotti di agro-silvicoltura. Infine si prevede l’istituzionalizzazione d’Impresa e Marketing per la commercializzazione dei prodotti agro-alimentari.

I beneficiari diretti saranno circa 5.730 persone, composti da alunni e da adulti che parteciperanno ai corsi di alfabetizzazione, oltre che agricoltori e apicoltori.

Beneficiari Indiretti saranno i membri dei clan e delle famiglie di appartenenza degli alunni e dei contadini di Kaabong e Napak, stimati attorno ad un numero di 36.054 persone.

Beneficiari indiretti saranno inoltre tutti gli abitanti dei distretti limitrofi.

I partner operativi del progetto saranno CIRIDE (Chekwi Initiative for Rural Integrated Development) e NTS (Namalu Tractor Scheme).

CIRIDE è la prima CBO (Community Based Organization) nata in Karamoja, sulla scia delle Farmers Societies istituite negli anni 80 in tutto il Karamoja. Si occupa di formazione agro-pastorale, della realizzazione e fornitura di attrezzature ed equipaggiamento agricolo, della distribuzione di sementi e piantine, della cura veterinaria del bestiame e dei servizi di aratura terreni e trasporto raccolti. CIRIDE gestisce un silo di 130 tonnellate nell’area di Namalu. Lo SVI collabora da decenni con questa organizzazione ben radicata sul territorio.